Naviga nel sito


-- [ Home ]
-- [ News ]
-- [ La nostra Storia ]
-- [ I nostri Giornalini ]
-- [ I calendari ]
-- [ La classifica ]
-- [ Il Forum ]

I Partner

LA STORIA DEL S. RITA F.C.
...e sti caxxi

Sono i primi di agosto del 2002, fa caldo, e tutti o meglio, quasi tutti, si gustano le meritate vacanze; ho detto quasi tutti perchè due giovanotti, infatti, animatori per scelta e disoccupati per professione si telefonano e da circa 1500 km di distanza mettono le basi in modo moooolto approfondito ad un lungo e da tempo pensato progetto:

Tony: "Fabio, fa caldo!!"
Fabio: "Tony, Formiamo una squadra di calcetto??"
Tony: "Figata"

E così da questa intensa chiacchierata ebbe inizio la lunga e stupenda storia del Santa Rita F.C.!!! Arrivati a Torino in 3 giorni l’rganico era al completo e i 10 più veloci a dire: "la faccio anche io" erano di fatto i primi partecipanti a questa stupenda avventura!! Ricordiamoli:
Di Grottole Fabio (Digro) PRESIDENTE
Antonio Montano (Bruce) Vice presidente (la Società)
Marco Giordano (Bomber)
Mastroeni Andrea (Ragno)
Pellegrino Massimo (Pittebbulle)
Rodano Marco (Tali)
Borda Fabio
Zumpano Antonio (Ziri)
Ricco Piergiorgio (PG il primo capitano)
Luca Serra (Killer)
Oltre ai giocatori figurano nel gruppo Alessandro Montano (massaggiatore) e Giorgio Asigliano (il nostro Dirigente). I colori sociali sono chiari fin da subito: il Giallo e il Blu svetteranno sugli altri anche se, per problemi di bilancio per il primo anno la maglia sarà  arancione con pantaloncini e calze nere; nessuna seconda divisa, improvvisiamo con le Pettorine!!

La Stagione 2002/2003

Il primo anno, il più duro, c’è da faticare: si viaggia nel completo anonimato, ci si allena in oratorio ognuno con la propria borsa, chi ha quella della spesa (indimenticabile), chi quella di nuoto, chi ,da finto professionista, usa quella datata del padre con sponsor tipo Sweda o Ariston. La gente, vedendoci correre come muli, sorride e ancora non sappiamo se per simpatia mista a tenerezza o se facciamo totalmente pena. Nessuno sponsor ci da una mano, cos’ì ci si autofinanzia e si spera di sopravvivere partecipando ad uno dei tornei di calcio a 5 più quotati di Torino e provincia: Il Top Five!!! La prima vittoria arriva sul campo del Top five club di Settimo contro l’Everyball che vede in porta l’esordio vincente di Torelli. La compagine è unita, pronta a tutto e lo dimostrerà: si finisce infatti sesti su 10; un risultato che ci garantisce la salvezza tranquilla e la consapevolezza che con il lavoro possiamo fare bene. Ci accorgiamo partita dopo partita di essere l’unica squadra del campionato ad avere anche con tre gradi sotto lo zero una decina di appassionati che ci seguono e vivono con noi le sorti della squadra. Sarà stupendo vedere come in poco meno di un anno la nostra squadretta inizierà ad avvicinare un gran numero di tifosi, amici e collaboratori volontari...

La Stagione 2003/2004

Con tanto entusiasmo e con le idee più chiare l’avventura riparte l’anno seguente con alcune importanti novità: nell’organico c’è un portiere nuovo (Giancarlo Torelli che con la squadra ha già ben figurato l’anno precedente nel finale di stagione) e Alessio Tedesco, ragazzo di ottime prospettive ma dall’animo irrequieto. Un’altra novità è rappresentata dal campionato giocato; si passa infatti dal più titolato Top Five all’Ancos che ci vede protagonisti di una storica posizione: Secondi in classifica con accesso alle fasi finali che vengono chiuse però con una sonora sconfitta viziata, a onor del vero, dal’assenza di entrambi i nostri portieri per i primi venti minuti del primo tempo.

Durante questa stagione ricca di risultati si mettono alcune grandi basi per lo sviluppo del nostro amato Santa Rita F.C.:

Il Sito: Nasce il sito della squadra dove quotidianamente i giocatori si scambiano opinioni sulle loro sfide; non abbiamo ancora un nostro dominio (utenti.lycos/srita.it) ma si vede che siamo una realtà in netta espansione!!

Lo Sponsor: novità assoluta e primo sponsor ufficiale della storia del Santa Rita F.C. è L’Urban Pub!! Divise nuove (giallo-blu ndr. finalmente) e parte della quota per il campionato pagata; la società inizia a pensare di costruire qualcosa di grande!!

Il Santa Rita F.C. Magazine: è questo l’anno che vede sorgere il Magazine!!!! Racconta le sfide della squadra e fa divertire i tifosi con commenti e parti a loro dedicate; esce con frequenza settimanale e vanta una trentina di copie. Incredibile quale sarà il suo destino!!!

DAI NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sito creato e gestito da { Antonio Montano }